logo


Dentro la Striscia non entrano più forniture mediche e medicinali salvavita, tra cui quelli necessari alla cura dei tumori. E uscire dall'enclave palestinese è diventato quasi impo[...]
La palestinese Tlaib, la portoricana Cortes, la somala Omar e una nuova idea dei rapporti tra Usa e Israele. E sempre più ebrei statunitensi non criticano più solo l'occupazione de[...]
Dopo l'approvazione della legge dello Stato-nazione ebraico, le nazioni europee hanno di fronte due opzioni, scrive Ahmad Tibi[...]
"Concerto" degli al Anqaa sulle macerie dopo la distruzione del centro culturale al Meshal, uno dei rari spazi culturali della Striscia. Altri tre palestinesi uccisi[...]
Israele per ora non conferma, ma fonti dicono alla stampa che Tel Aviv vuole evitare una nuova campagna militare. Hamas conferma l'accordo[...]
 Un missile israeliano ha colpito una casa uccidendo Enas Khammas, 23 anni e incinta, e sua figlia Bayan, 18 mesi. I razzi palestinesi hanno ferito 11 israeliani, una donna è grave[...]
Dopo la Al Awda, bloccata in acque internazionali anche la seconda imbarcazione diretta nella Striscia, la Marina israeliana arresta i 12 membri dell'equipaggio[...]
Tel Aviv dovrebbe decidere tra alcuni giorni, Hamas ha già accettato l'accordo proposto da Onu ed Egitto. Si tratterà di un cessate il fuoco in più fasi[...]
Lo studio del movimento sionista e della Nakba palestinese compiuto dai giornalisti de “Il Manifesto” Chiara Cruciati e Michele Giorgio è «un utile strumento per misurare quanto la[...]
‎Ossia cittadini di serie B dopo l’approvazione della legge che definisce Israele-Stato nazionale del popolo ebraico. Gli “arabi modello” ora protestano e ripensa[...]