logo


780 nuove unità abitative coloniali in arrivo in Cisgiordania. Tel Aviv, intanto, nella notte ha bombardato “target” di Hamas nella Striscia di Gaza in risposta al lancio di due ra[...]
Da dieci giorni l’esercito di Addis Abeba è impegnato contro il Tplf nella regione settentrionale del Paese. Si teme un allargamento dello scontro, mentre sono già 11mila gli sfoll[...]
Dopo la normalizzazione dei rapporti, Israele e Sudan discutono anche del rimpatrio di circa 6mila rifugiati sudanesi. Molti fra questi temono il ritorno in un paese sempre instabi[...]
Le dichiarazioni fatte la scorsa settimana dal presidente americano a sostegno delle preoccupazioni egiziane sulla costruzione e riempimento della diga etiope sul Nilo hanno creato[...]
Proteste dopo l'annuncio del presidente Usa Donald Trump, che ha preso per fame Khartoum: «Il governo di transizione non ha il potere di normalizzare nulla, resisteremo»[...]
Ieri nuova esortazione del segretario di stato Pompeo al paese africano indicato come il prossimo Stato che avvierà rapporti diplomatici con Tel Aviv. Ma in Sudan in crisi economic[...]
La nostra rubrica sull’Africa affronta la questione dei flussi finanziari illeciti, uno dei motivi che contribuiscono a frenare lo sviluppo del continente secondo uno studio [...]
Raggiunto un accordo tra governo centrale e gruppi ribelli che dovrebbe porre fine a decenni di guerra civile. “Evento storico”, dichiarano le parti. Ma restano non poche problemat[...]
Il Sudan in cambio dell'avvio di piene relazioni con Israele vuole aiuti economici e finanziari e soprattutto la sua rimozione dalla lista Usa dei paesi sponsor del terrorismo. Sco[...]
Nella rubrica del sabato sul continente africano, i festeggiamenti dell’Oms: il virus sradicato da tutti e 47 i paesi. Andiamo anche in Sudan, dove la possibile normalizzazione con[...]