logo


Dal 1 novembre 600 persone sono state uccise nei combattimenti avvenuti in città tra la coalizione saudita e i ribelli houthi. L’Onu ribadisce la necessità di riaprire i negoziati [...]
La Striscia di Gaza è sempre più il luogo dove Tel Aviv sperimenta le sue armi più mortali che poi esporta all’estero. Un business redditizio: l'industria militare israeliana misur[...]
Nella rubrica dedicata ai paesi balcanici oggi trattiamo la questione dell'industria militare, in costante proliferazione dopo l'inizio della guerra in Siria[...]
Il Generale Joseph Aoun ha chiesto ai suoi uomini di vigilare sull’implementazione della Risoluzione Onu 1701 cosicché il confine tra il Paese dei Cedri e lo stato ebraico resti st[...]
Due missili hanno colpito stamane all’alba l’aeroporto della capitale. Tel Aviv non smentisce né conferma. Ieri, intanto, Nasrallah ha detto che Hezbollah è pronta a combattere Isr[...]
È la più grande esercitazione militare dello stato ebraico degli ultimi 20 anni e durerà 10 giorni. Intanto, attivisti israeliani denunciano: “Stop alle armi alla giunta militare b[...]
Il nuovo bollettino è stato fornito sabato dal rappresentante dell’Organizzazione mondiale della Sanità Nevio Zagaria. Ma si muore anche delle bombe della coalizione a guida saudit[...]
Aerei, navi e bombe di precisione. Ma anche un sofisticato sistema radar anti-missile. Donald Trump si appresta a vendere queste armi all’Arabia Saudita, prima tappa del tour[...]
E’ pronto il Memorandum di Intesa che garantirà a Tel Aviv oltre 3 miliardi di dollari all’anno fino al 2029. Lo ha annunciato l’ambasciatore americano a Tel Aviv[...]
Cinquanta morti in un doppio attacco dell’Isis contro i kurdi a Qamishli, mentre un dossier rivela la vera via del terrore. La “rotta balcanica” attiva dal 2012 h[...]