logo


Il 28 giugno è da secoli in Jugoslavia il giorno in cui si fa la storia: dalla battaglia di Kosovo Polje contro gli ottomani all'uccisione di Francesco Ferdinando[...]
Irinej ha incontrato il presidente siriano, una visita dai riflessi politici: Damasco ribadisce sostegno contro l’indipendenza del Kosovo, la chiesa ortodossa quello contro le inte[...]
Dopo la chiusura della cosiddetta “rotta balcanica” nel 2016, migliaia di migranti rimasero bloccati sulle coste greche o al confine con la Turchia. Oggi, seppur con numeri decisam[...]
Il 13 maggio 1990 si giocava a Zagabria la partita tra la Dinamo e la Stella Rossa di Belgrado. Rappresentò la fine definitiva della “Fratellanza e unità” alla base del socialismo [...]
Il ministro degli Interni italiano ha ospitato il presidente Vučić. L'incontro nasconde una precisa strategia del leader leghista sul futuro dell'Europa[...]
Le amministrative turche che si sono svolte la scorsa domenica hanno posto qualche dubbio sulla tenuta di Erdogan e del suo sistema di potere. Ciononostante, i leader balcanici si [...]
Secondo il presidente turco l’intesa del 1995 si è dimostrata fallimentare nel garantire una soluzione duratura e adeguata alla Bosnia-Erzegovina. Favorevole all'iniziativa è la Cr[...]
La regione tra Serbia e Montenegro, a maggioranza musulmana, è da anni polo di attrazione dell'intervento turco, sotto forma di aiuti e investimenti finanziari, promozione cultural[...]
I due paesi hanno deciso di creare un Comitato per la cooperazione economica per definire i campi d’interesse comuni. Sono alle spalle le tensioni del 2013 quando l’ex [...]
I rapporti tra Abu Dhabi e Belgrado sono da tempo solidi: se per la prima vi è la necessità di diversificare la propria economia e di ritagliarsi un maggior protagonista nella regi[...]