logo


Dopo i campi palestinesi, in Libano ora molti puntano l'indice contro i campi che accolgono i profughi siriani considerati la base di partenza per azioni armate[...]
Le condizioni di vita estreme cominciano ad uccidere. A disposizione ci sono aiuti e tende per 17mila persone, ma i civili in fuga sono 85mila[...]
Dietro questa sempre più probabile decisione ci sono presunte “ragioni di sicurezza” legate alle attività terroristiche del gruppo Shebaab. Il passo avrebbe conseguenze[...]
La denuncia di Amnesty in un nuovo rapporto: le donne in fuga dalla guerra subiscono in Europa abusi sessuali da trafficanti, staff della sicurezza nei campi e altri profughi[...]
Il via ai raid all'indomani degli attentati terroristici di Parigi, che hanno provocato oltre 130 vittime. Il premier francese Valls promette di distruggere l'Isis. A Vienna, invec[...]
In fuga dalla crisi yemenita, i profughi somali tornano nel Corno D'Africa, ma molte sono le problematiche connesse al ritorno in Somalia.[...]
Il Ministero degli Esteri si difende dalle critiche per la mancata accoglienza: “In 4 anni abbiamo aperto le porte a 2,5 milioni di profughi dalla Siria”. Numeri ben poco credibili[...]
Perché gli israeliani si sono così commossi alla foto di un profugo siriano morto, ma sono stati insensibili verso la tragedia di un bambino palestinese ucciso?   di Gideon Le[...]
Ramallah, 21 agosto 2015, Nena News – “Il diritto al ritorno per i profughi è un elemento che unifica tutto il popolo palestinese, che supera le barriere e le divisioni[...]
Il deficit di 101 milioni di dollari nel budget dell’Unrwa, l’agenzia dell’Onu che assiste i rifugiati palestinesi, mette in pericolo l’inizio dell’an[...]