logo


L’inviato delle Nazioni Unite ha ribadito la necessità di giungere al cessate il fuoco anche per fronteggiare l’epidemia di Coronavirus “che si sta diffondendo ad un tasso sconosci[...]
A cinque anni esatti dall'inizio della guerra guidata dall'Arabia saudita, il sistema sanitario del paese è del tutto impreparato ad affrontare l'epidemia, già debilitato da colera[...]
L’Oms lancia l’allarme: la malaria continua ad avere un forte impatto su donne in gravidanza e bambini sotto i 5 anni nell’Africa sub-sahariana.  Undici Paesi afr[...]
Per i palestinesi continuano ad aumentare le difficoltà per ottenere i permessi necessari con cui spostarsi nei Territori occupati in cerca di assistenza medica: secondo l’Oms, a m[...]
Nel paese con i più alti tassi di malnutrizione acuta e mortalità infantile del mondo, dopo un anno di conflitti in cui 5 milioni di persone sono rimaste prive dei servizi sanitari[...]
Ad ottobre la percentuale dei permessi israeliani per pazienti di Gaza è la più bassa in sette anni. I più colpiti sono i pazienti oncologici che nella Striscia non trovano i medic[...]
Il capo dell'Autorità palestinese per l'acqua, Mazin Gunaim, ha annunciato a inizio maggio che la falda acquifera nella Striscia non sarà idonea al consumo alla fine del 2016. Un r[...]
L'Organizzazione mondiale della Sanità ha dichiarato l'assenza di nuovi casi negli ultimi 42 giorni, ma nella vicina Guinea Conakry il virus c'è ancora. L'infezione ha ucciso 3.955[...]
Sono 328 i casi di ebola in Guinea dall’inizio dell’anno (208 i decessi), 79 in Sierra Leone e 12 in Liberia. Secondo lo studio di un gruppo di medici, pubblicato nei m[...]
Le ultime due vittime del virus registrate in Guinea Conakry. Secondo l’Organizzazione mondiale della sanità, l’epidemia ormai conta 101 vittime nella sola Africa Occidentale.[...]