logo


L’esecutivo di al-Sarraj si è insediato a Tripoli, ma le resistenze interne sono numerose e distruttive. All’Occidente bastano le apparenze: la macchina della guerra è di nuovo in [...]
Festa per le strade della città per la ripresa del quartiere al-Laithi da parte delle forze armate del governo di Tobruq (forse con l'aiuto francese). Sul piano politico, intanto, [...]
Ieri sera il premier designato Fayez al-Sarraj ha presentato una nuova lista di ministri. Tra loro tre donne ma manca ancora il generale Haftar, la cui assenza aveva bloccato il pr[...]
Il parlamento riconosciuto internazionalmente ha nominato, inoltre, il controverso generale Khalifa Haftar (in passato anche alleato di Gheddafi) a capo dell’esercito. Contin[...]
Secondo al Jazeera nei raid del Cairo sarebbero morti anche civili, seppure al-Sisi affermi di aver colpito solo campi di addestramento islamisti. Il governo di Tobruk prende parte[...]
Da Ginevra l’Onu annuncia il via libera delle fazioni rivali ad un esecutivo comune, ma manca ancora l’ok ufficiale degli islamisti che rimandano la decisione a domenica.[...]
Le Nazioni Unite hanno chiamato oggi a Ginevra i due governi rivali, ma gli islamisti rimandano la partecipazione. Mezzo milione di rifugiati, ospedali e infrastrutture al collasso[...]
Il governo di al-Thinni, sciolto per “illegittimità del voto”, dice di non riconoscere la sentenza. Gli Usa pensano a sanzioni per evitare una guerra araba per procura.[...]
Alleanza tra l’ex generale e l’esecutivo di al-Thani in esilio. Appello alla popolazione perché si sollevi contro gli islamisti nella capitale. Egitto: 7 civili condannati a morte.[...]
Cominciata ieri l’operazione del Cairo a fianco del governo di Tobruk contro i gruppi islamisti libici. Una guerra per procura: Qatar e Turchia contro Egitto e Arabia Saudita.[...]