logo


Nuova vittoria strategica per Tripoli, l'esercito del generale arretra ancora. La Germania ammette: abbiamo violato l'embargo, tra il 20 gennaio e il 3 maggio vendute armi ai paesi[...]
I numeri dell'Onu dopo l'ultimo lancio di missili del generale Haftar su una struttura sanitaria di Tripoli. Il generale della Cirenaica sarebbe stato responsabile anche di un raid[...]
L'Unhcr consegna kit igienici a 1.400 rifugiati, una goccia nel mare mentre si intensifica lo scontro militare tra Sarraj e Haftar. Il generale, sempre più isolato[...]
Il generale e uomo forte della Cirenaica ieri sera ha dichiarato finito l’accordo di Skhirat del 2015 sfociato nella creazione a Tripoli del governo guidato dal premier Fayez[...]
L'Unhcr sospende le attività per mancanza di attrezzature protettive. Partenze verso l’Europa sono sospese, i centri di detenzione troppo affollati[...]
Nel mirino c'è il gruppo islamista an-Nawasi che sarebbe passato con le forze del generale Haftar. Sarraj boicotta il tavolo di Ginevra previsto per domani e invita gli Stati uniti[...]
La delegazione del Gna lascia Ginevra per protesta. Il generale risponde accusando il governo tripolino di violazioni del cessate il fuoco, ma di fatto manda all'aria il "Processo [...]
Il Governo di Accordo Nazionale ha annunciato di ritirarsi dal Comitato militare congiunto riunito ieri a Ginevra dopo che, alcune ore prima, le forze del rivale Haftar annunciavan[...]
Scontri senza sosta a Tripoli e Misurata, colpita anche una scuola. L'Onu intanto dibatte di tregua. Di Maio vola da Sarraj, in risposta alla Francia che ora apre al premier tripol[...]
Vertice del Comitato militare intra-libico in Svizzera alla presenza dell'inviato Onu, ma sul terreno gli scontri proseguono cruenti. Ad accenderli il continuo flusso di armi, mai [...]