logo


Solo l’intervento statunitense è riuscito a mettere una pezza all’imbarazzante fuga della nave dei ribelli. Cirenaica ingestibile, cresce la rabbia per le interferenze di Washingto[...]
Giornate al cardiopalma in Libia per il caso della petroliera Morning Glory. Il premier sfiduciato e accusato di corruzione è scappato all’estero. [...]
Il governo accusa i miliziani armati di “vendita illegale” di petrolio nel porto di es-Sider. Tripoli alza la voce: “se la nave si muove, la bombarderemo”. Ma i miliziani avvertono[...]