logo


La battaglia tra governo e opposizioni islamiste si allarga al loro sponsor regionale, la Turchia: colpito un convoglio di sette carri armati e 25 veicoli che trasportavano truppe[...]
La Turchia accusa: Damasco ha lanciato missili su un nostro punto di osservazione. Mosca nega la natura bellicosa del fatto e Damasco controbatte: Ankara ha invaso il nostro territ[...]
Prosegue l'operazione governativa nella provincia nord-occidentale, ultima enclave delle opposizioni jihadiste. L'esercito ha ripreso città strategiche anche nelle vicine province [...]
Esercito governativo pronto all'offensiva, via libera di Mosca. Il principale ostacolo sarà la Turchia, sponsor politico e militare dei gruppi jihadisti nella provincia[...]
Ieri le tv locali davano per certo l’accordo di evacuazione tra Isis e al-Nusra e il governo per il campo profughi palestinese. In un video i sofisticati tunnel delle opposizioni a[...]
L’esercito di Mosca riporta delle richieste inevase delle persone che intendono evacuare ma bloccate dai missili lanciati sui corridoi umanitari. A Ghouta est si gioca la guerra, c[...]
Esplosioni nel sobborgo di Damasco durante le cinque ore di tregua russa: due morti. Scambio di accuse tra governo e opposizioni che ora promettono di cacciare al Nusra[...]
Mosca accusa (indirettamente) gli Stati uniti: tecnologia troppo avanzata, la Russia convinta che gli Usa sostengano le milizie islamiste. Si intensifica la battaglia nell’ovest si[...]
La scorsa notte convogli di veicoli militari turchi sono entrati nella zona di de-escalation della provincia settentrionale siriana. Secondo l’Els, sarebbero stati scortati dall’ex[...]
La questione chiave non è se l'operazione della Turchia a Idlib eliminerà i gruppi islamisti, ma se Ankara li giudicherà proxy utili per la guerra all'espansione kurda[...]