logo


Con un’operazione lampo le forze del governo legittimo cacciano il movimento Houthi dalla capitale provvisora. Crisi umanitaria nel paese: 3.500 morti in 100 giorni di guerra.[...]
Secondo l'agenzia russa Tass, è atteso a breve l’annuncio di Riad che guida la coalizione di Paesi arabi che da marzo bombarda il Paese. Intanto, l'Onu ha dichiarato lo stato di em[...]
Una notte di scontri e di bombardamenti ha preceduto l'annuncio della cancellazione della conferenza di pace del 28 maggio. Dopo un mese di bombradamenti della coalizione anti-Hout[...]
Testimoni parlano di soldati arrivati nel porto della città meridionale, mentre infuria la battaglia per respingere l’avanzata dei ribelli sciiti. Raid della coalizione guidata dal[...]
Continua l'avanzata del movimento sciita verso Sud. I ribelli hanno occupato una base dell'aviazione usata i raid Usa contro al Qaeda. Il presidente ha lasciato la capitale ombra A[...]
Dopo la carneficina di ieri a Sana'a, il timore è di un conflitto interno ai due gruppi islamisti, seppure gli analisti sollevino dubbi sulla responsabilità del califfo. [...]
In corso nel piccolo paese del Golfo non c'è solo lo scontro tra sunniti e sciiti, tra il presidente Hadi e i ribelli Houthi, ma un conflitto diplomatico tra Riyadh e Teheran.[...]
Una marcia anti-Houti a Sana'a è stata dispersa con la forza dai miliziani sciiti. Al Qaeda ha ucciso sei esponenti Houthi e due militari. Il vuoto politico rende sempre più fragil[...]
Sono centinaia le vittime delle violenze che scuotono il Paese, teatro dello scontro tra il movimento sciita e le fazioni sunnite. La capitale resta nelle mani degli Houthi. Il Sud[...]