logo


Gerd. Il riempimento della diga etiope del Gran Rinascimento fa crollare al Cairo le più antiche certezze sul fiume che qui è sinonimo di vita[...]
Seconda e ultima parte del nostro approfondimento sulla questione acqua in Israele e Palestina: il prosciugamento del Lago di Tiberiade, del Mar Morto e del fiume Giordano a causa [...]
Da sempre un punto centrale del conflitto arabo-israeliano, l’approvvigionamento idrico resta una delle principali sfide che le autorità palestinesi in Cisgiordania e a Gaza devono[...]
Tra le narrazioni più note vi è quella legata alla “fioritura del deserto”: la tecnologia messa al servizio di zone desertiche. Ma tutto questo ha avuto ed ha un costo eccezionale [...]
In Iraq il Tigri e l’Eufrate perdono acqua, i pesci si ammalano e i contadini fuggono dalle campagne. L’emergenza idrica rischia di diventare una crisi sociale: migliaia di persone[...]
Continuano le proteste contro Baghdad nel sud del Paese. A preoccupare i residenti, oltre agli scarsi interventi statali nell’area, anche il problema dell’inquinamento delle acque.[...]
L'allarme lanciato dalla Ong con un rapporto evidenzia la gravità di una situazione che viene affrontata solo in parte dalla comunità internazionale[...]
In Iraq e in Siria la gestione dei flussi d'acqua viene utilizzata come arma di guerra e strumento di controllo[...]
Inquinamento, salinizzazione e razionamento stanno minacciando la fornitura di acqua per la popolazione della Striscia di Sami Abu Salem – Newsweek (traduzione di Amedeo Rossi- Zei[...]
REPORTAGE. La particolarità di questo villaggio beduino della Valle del Giordano era tutta nella portata dell’acqua che fino a pochi anni fa era tale da superare le leggi di gravit[...]