logo


In diverse colonie il numero di voti è risultato maggiore rispetto a quello degli elettori. A beneficiarne in particolare è stata la lista ultranazionalista “Unione dei Partiti di [...]
Parla Sawsan Zaher, vice direttore dell’ong Adalah: «La frustrazione è la causa della bassa partecipazione al voto degli arabo israeliani ma ha pesato anche la fine della Lis[...]
“La seconda battaglia per la dignità” è cominciata: i prigionieri politici palestinesi rifiutano il cibo per protesta contro le condizioni di detenzione nelle carceri israeliane. P[...]
REPORTAGE. Patrizia Cecconi ci porta in uno dei cinque punti al confine tra la Striscia di Gaza assediata e Israele in cui resistono le tende della “Grande Marcia del Ritorno” iniz[...]
La vittima si chiamava Mohammad Ali Dar Adwan e aveva 23 anni. I soldati israeliani avevano fatto irruzione nel campo rifugiati di Qalandya per arrestare alcune persone[...]
Per i media palestinesi, l’accordo di cessate il fuoco tra le due parti sarebbe stato raggiunto nei giorni scorsi grazie alla mediazione egiziana e prevedrebbe due fasi: alla prima[...]
In 40 mila hanno partecipato ieri alle manifestazioni a ridosso delle linee con Israele. Oltre ai cinque morti, si contano più di 300 feriti. Sullo sfondo l'incertezza per l'esito [...]
Sabato una grande marcia è sfilata nella città della Galilea per ricordare le proteste del 30 marzo del 1976. Tra i presenti anche lo storico israeliano Pappé: “I palestinesi sono [...]
Intervista al direttore di Nena News, Michele Giorgio, che oggi ha seguito le proteste al confine tra la Striscia di Gaza e Israele[...]
Oggi decine di migliaia di palestinesi si raduneranno lungo le linee con Israele nel primo anniversario della Grande Marcia del Ritorno. Si teme un massacro. L’esercito israe[...]