logo


In un periodo di arretramento sociale ed economico dei diritti in buona parte del mondo, le donne sono state in prima fila, dal Maghreb al Levante, delle proteste. Oggi vogliamo ce[...]
Nel governatorato yemenita, continuano gli scontri tra gli houthi e le forze governative. Paura per i civili: da febbraio sono almeno 8.000 in più in questa area. L’Onu chiede aiut[...]
La Procura di Roma iscrive nel registro degli indagati per abuso d'ufficio due direttori dell'autorità del governo che autorizza la vendita di armi all'estero. Intanto in Yemen la [...]
In «Daes. Viaggio nella banalità del male» (Meltemi), Sara Montinaro indaga la partecipazione femminile alla costruzione del progetto-califfato e ricostruisce la struttura interna [...]
Due anni di carcere alla leader del Pflp Khalida Jarrar. Appello dell'Onu per fermare la crisi yemenita, ma i donatori tagliano i fondi. Le donne dell'Hdp si preparano all'8 marzo[...]
Le ultime tre vittime ieri a Nasiriya. I dimostranti chiedono le dimissioni del governatore Nazel al-Qaeli per il peggioramento delle condizioni sociali ed economiche [...]
Una famiglia sterminata nel 2016 da un ordigno prodotto a Domusnovas, il gip rigetta l’archiviazione per l’azienda sarda e l’Autorità della Farnesina. I nuovi dati: 233mila vittime[...]
I dati raccolti e pubblicati dal Guardian: dal 2011 al 2020 oltre 6.750 vittime nei cantieri dei mondiali di calcio. Giovani lavoratori morti di infarto e crisi respiratorie per il[...]
Il piano vaccinazione per i palestinesi ha un deficit di 30 milioni di dollari. È la denuncia della Banca Mondiale. In Libia, il potente ministro degli Interni Bashagha è scampato [...]
Usa/Iran. Il presidente americano accoglie l'invito degli alleati europei e si dice pronto al rilanciare il dialogo con Tehran. Ma parla anche di impegno contro «le attività destab[...]