logo


L’ombra del neo presidente Usa: il governo yemenita rifiuta il piano di tregua del segretario di Stato. Mosca dice di aver preso contatti con il tycoon e Assad lo definisce potenzi[...]
Il segretario di Stato uscente Kerry annuncia il cessate il fuoco tra coalizione a guida saudita e ribelli Houthi, ma il governo yemenita si tira fuori. Potrebbe però essere costre[...]
La nuova road map prevede la deposizione del principale alleato saudita a favore di un governo di unità. Ma la guerra prosegue[...]
Riyadh accusata di aver compiuto un "doppio attacco" al funerale di Sana'a in cui sono morte 155 persone: bombe mentre arrivavano i soccorritori. La tregua di 72 ore regge[...]
Esplode il contagio a Sana’a e Taiz, mentre 14 milioni di persone non hanno cibo a sufficienza. L’Onu vicina a siglare un cessate il fuoco di 72 ore rinnovabile[...]
Si parla di migliaia di neonati strappati alle loro madri (ebree di orgine araba) negli anni della fondazione dello Stato nell'obiettivo di aumentare il numero di ebrei israeliani [...]
I regnanti sauditi hanno ricevuto nuove minacce da Hamza bin Laden, figlio di Osama. La loro preoccupazione principale però è la guerra costosa e sanguinosa in Yemen che ha trascin[...]
Riyadh dice di aver aperto una inchiesta "indipendente" sul raid aereo che ha colpito la struttura ospedaliera nel governatorato di Hajjah. Nena News pubblica il comunicato di Medi[...]
Gli Stati Uniti approvano la vendita di 1,15 miliardi di dollari in armi a Riyadh. Che continua a fare stragi di civili in Yemen, ma non riesce a vincere la guerra[...]
La guerra in Yemen sembra non avere tregua. Anche se si dovesse giungere ad una pacificazione apparente tra Hadi e Houthi le radici del conflitto rischiano di non poter essere erad[...]