logo


Rapimenti, esecuzioni e gas: così lo Stato Islamico "difende" la sua roccaforte. Baghdad smentisce il Pentagono: nessun accordo con la Turchia. La Russia accusa gli Usa: bombardato[...]
Le operazioni militari Usa in Africa. Esse sono condotte dall’Africom che ha in Italia due importanti comandi subordinati: a Ederle di Vicenza e a Capodichino (Napoli). Ma be[...]
Il conflitto yemenita palesa la sua globalità: la Marina di Washington colpisce tre radar controllati dai ribelli. Ma le azioni indirette erano già numerose, dalla guerra con i dro[...]
140 persone uccise sabato in un attacco aereo della coalizione saudita (che promette l’apertura di un’inchiesta). Oltre 500 i feriti. Le vittime partecipavano ad un funerale del pa[...]
The U.S. JASTA (‘Justice Against Sponsors of Terrorism Act’) act comes at a crucial time for the survival of Saudi Arabia as a united state, argues an Egyptian commenta[...]
Ad un anno esatto dall'ingresso militare della Russia, si parla di tregua ma non di dialogo politico. Le cause stanno nella forza di Mosca e la debolezza Usa, nelle loro agende dop[...]
Ottobre 2012. Il confine Siria-Turchia e la variabile curda. Dopo quattro anni questo stesso titolo rimane di grande attualità: l'analisi della componente curdo-siriana èindispensa[...]
Sempre più violenti gli scontri tra governo e opposizioni che sanno di dover chiudere la partita prima di un altro evanescente accordo tra super potenze[...]
Il premier israeliano Netanyahu dorme sonni tranquilli: anche la democratica Clinton è pronta a garantire il massimo del sostegno allo Stato ebraico[...]
Nel mirino il bombardamento dei soldati siriani e quello del convoglio di aiuti ad Aleppo: le due super potenze si attaccano a vicenda ognuno con le sue prove[...]