logo


Il Cremlino non ha gradito di non essere stato informato dal governo Netanyahu dell'attacco contro la base siriana T 4 a Homs, dove sono presenti consiglieri militari russi[...]
All’alba due caccia bombardano la base T4 a Homs, Francia e Usa negano, la Russia accusa Israele. A Ghouta est Jaysh al-Islam accetta l’evacuazione[...]
Il nuovo consigliere per la sicurezza nazionale scelto da Trump è un accanito oppositore dell’intesa del 2015 con Tehran appoggiata da Barack Obama. Israele esulta. Torna sul[...]
L'esercito di Erdogan a un chilometro e mezzo dal centro del cantone curdo-siriano, decine di migliaia di sfollati. I civili: faremo interposizione con i nostri corpi[...]
Le truppe di Ankara e i miliziani di opposizione stanno circondando la città principale del cantone. Crisi umanitaria, mancano acqua e cibo. Le città europee manifestano[...]
La “pausa umanitaria” inizierà oggi alle ore 9 e sarà in vigore fino alle 14. Troppo poco per quello che il Segretario Onu ha definito “l’inferno sulla terra”. Resta da capire se c[...]
“Era una promessa molto importante che ho fatto e l’ho mantenuta”, ha spiegato il presidente Usa senza dare alcun peso alle rivendicazioni palestinesi sulla zona [...]
Il Comando centrale ha dichiarato di aver compiuto ieri sera alcuni raid “difensivi” in risposta agli attacchi “ingiustificati” di Damasco sulle Forze democratiche siriane (Fds) a [...]
L’opposizione accusa il governo siriano di aver ucciso tra Idlib e il Ghouta orientale decine di persone. Ad Afrin, intanto, Ankara continua l’offensiva con Erdogan che accusa l’al[...]
Due le “preoccupazioni” per l’Europa: la questione umanitaria e le conseguenza che la missione avrà sulla ripresa del processo di pace. Erdogan però è determinato: “Non indietregge[...]