logo


Infuria la battaglia nella regione a cavallo tra Libano e Siria ma i jihadisti del “Fronte Meridionale” forti delle armi e degli aiuti che entrano dalla Giordania fanno[...]
La società civile si è mobilitata in occasione del voto e quella richiesta di democrazia emersa con Gezi Park ha messo i bastoni tra le ruote alle ambizioni presidenzialiste di Erd[...]
Il partito del presidente Erdogan vince nettamente nelle parlamentari di ieri. Tuttavia, il suo Akp non ha i seggi necessari per avanzare l'ambito referendum costituzionale, né pot[...]
Due ordigni innescati tra la folla in attesa di Selahattin Demirtas, l’uomo che erode consensi a Erdogan, hanno insanguinato gli ultimi giorni di campagna elettorale. Domani si apr[...]
Lo Stato Islamico prende di mira Hasakeh e il confine turco. Erdogan sulla graticola minaccia la stampa che ha riportato della consegna di armi dai servizi segreti turchi ai ribell[...]
 Oltre alle difficoltà crescenti sul campo di battaglia, il governo centrale  siriano deve fare i conti anche con le conseguenze economiche della perdita delle miniere di fosfati e[...]
Arrestati due giovani di Torino e un loro compagno kurdo partiti per portare aiuti umanitari e solidarietà politica al popolo kurdo[...]
Dopo la caduta di Palmira, lo Stato Islamico prende il valico di al-Tanf. I servizi segreti turchi accusati di aver portato armi ai ribelli islamisti in Siria.[...]
Uğur Bilkay ha rifiutato sia il percorso armato del PKK che l'inquadramento nell'esercito scappando dalla Turchia. Ed è diventato il primo cittadino turco a ottenere lo status di [...]
Le autorità armene accusano quelle turche di aver anticipato di un giorno le celebrazioni per il centenario dello sbarco a Gallipoli per "mettere in ombra l'anniversario del genoci[...]