logo


Intervista. L’analista saudita Ali al-Ahmed, Institute of Gulf Affairs: «L'attacco di Capodanno potrebbe essere una mossa interna turca per ripulirsi l’immagine di fronte ai russi»[...]
Lo Stato Islamico rivendica l'attacco di Istanbul, autorità vicine ad identificare il responsabile tuttora in fuga. Socialisti, arrestati mentre commemoravano le vittime[...]
Il presidente russo Putin annuncia il cessate il fuoco e il via al negoziato dopo l'accordo con la Turchia. Coinvolta anche l’Onu. Subito dopo i jet russi a copertura delle truppe [...]
Secondo Ankara, l’assassino dell’ambasciatore russo Karlov era affiliato al movimento dell’imam. Arrestata tutta la famiglia[...]
Presentata la "Dichiarazione di Mosca" con cui i tre paesi lanciano la soluzione politica senza Onu e Usa. Sullo sfondo il ruolo di Ankara, che ammassa jihadisti a Rojava[...]
Gli osservatori avranno l'incarico di monitorare le condizioni dei civili che rimarranno nella zona orientale della città. Ambasciatore siriano all'Onu: ad Aleppo ci sono 12 agenti[...]
Ad una settimana esatta dall'attacco allo stadio di Istanbul, un'esplosione investe un autobus pieno di soldati: almeno 13 morti. Per ora nessuna rivendicazione. Il governo censura[...]
I partiti di opposizione Hdp e Dbp pubblicano i dati su arresti e detenzioni, Human Rights Watch sull’attacco ai media. Al via la procedura per modificare il sistema in senso presi[...]
Parla l'ex direttore di Cumhuriyet preso di mira dal regime turco: «Oggi Erdogan impone l'uomo solo al comando con la strategia della tensione e l'assenza di opposizione»[...]
Le autorità siriane consentiranno il passaggio verso la città di Idlib agli islamisti e ai loro familiari. Il nuovo cessate il fuoco sarebbe frutto di una intesa tra Russia e Mezza[...]