logo


Nuova giornata di manifestazioni e scontri con l'esercito d'occupazione israeliano. Ancora a Gaza le due vittime palestinesi. Abu Mazen, ricevuto ieri da Macron, ribadisce che non [...]
Più di duecento persone hanno sfilato ieri nelle strade della città partenopea per protestare contro la decisione del presidente Usa di dichiarare Gerusalemme capitale d’Israele. I[...]
Manifestazioni nei Territori Occupati, nella notte altri 30 palestinesi arrestati. E intanto Israele prosegue nella costruzione del muro di separazione: sorge un nuovo segmento a T[...]
Anche stretti alleati di Washington, come Egitto e Giordania, dipendenti dai dollari americani, hanno approvato la risoluzione di condanna della dichiarazione di Trump su Gerusalem[...]
«Prendete i nostri soldi e votate contro di noi, risparmieremo un sacco, lasciate che votino contro di noi», ha detto il tycoon cercando di intimorire gli Stati economicamente più [...]
Without an agreement on a national program the inter-Palestinian [Fatah/Hamas] split cannot be ended. Without national unity, it is impossible to move forward, either peacefully vi[...]
OPINIONE. In questo momento storico, vanno tenute a mente le tendenze a lungo termine che agiscono a favore del movimento di liberazione nazionale[...]
OPINIONE. In questo momento storico, vanno tenute a mente le tendenze a lungo termine che agiscono a favore del movimento di liberazione nazionale[...]
Nonostante il voto favorevole degli altri 14 membri del Consiglio di Sicurezza, Washington ha bloccato ieri l’approvazione della risoluzione di condanna del riconoscimento di Gerus[...]
Netanyahu e Trump la proclamano capitale indivisibile di Israele. Ma è spaccata in due: un ovest che si disinteressa totalmente dei palestinesi e un est arabo che protesta e cerca [...]