logo


Stati uniti via dall’intesa: «Gli iraniani mentono». Nuove sanzioni anche a chi aiuta Teheran. Tusk «L’approccio europeo sia unito». Ha prevalso il pressing saudita e israeliano, d[...]
Il segretario di Stato, fresco di nomina, alla sua prima missione intende rassicurare Riyadh e Tel Aviv su una rinnovata linea del pugno di ferro contro Tehran[...]
Vertice Usa/Francia. L'intenzione di Washington di abbandonare l'accordo sul nucleare iraniano al centro del faccia a faccia tra i presidenti di Usa e Francia. Macron ha spiegato c[...]
Dopo Robert Fisk, anche il reporter Usa Pearson Sharp, di One American News, riferisce di non aver trovato conferme dell'attacco con armi chimiche attribuito alle forze governative[...]
Dopo giorni ad alta tensione, la Casa bianca prende tempo. Attivata una linea rossa con il Cremlino. Solo May accelera. La Gran Bretagna indossa l’elmetto: «Non serve il sì del par[...]
INTERVISTA.  L’analista, uno dei più noti del mondo arabo, pone anche un punto interrogativo sul presunto attacco con armi chimiche nella Ghouta, il pretesto ‎che Donald Trum[...]
Incontro alla Casa bianca con Mattis, manovre nel Mediterraneo. L’agenzia per le armi chimiche in partenza per Ghouta est. Tel Aviv convoca l’intelligence contro l’Iran, Ankara ris[...]
Trump annuncia intervento in solitaria, con o senza voto dell’Onu: il cacciatorpediniere Cook verso la costa di Tartus, sede della principale base militare russa nel paese. Damasco[...]
Il Cremlino non ha gradito di non essere stato informato dal governo Netanyahu dell'attacco contro la base siriana T 4 a Homs, dove sono presenti consiglieri militari russi[...]
Oggi l’emiro visita il presidente Usa, accolto da un accordo di vendita di missili da 300 milioni, a poche settimane dal meeting del tycoon con il nemico Bin Salman[...]