logo


Duro colpo alla strategia Usa in Medio Oriente: i gruppi anti-Assad si accordano con i miliziani di al-Baghdadi a sud di Damasco. Mosca minaccia: "Intervento in Siria solo con l'On[...]
Damasco, Teheran e Mosca criticano l’intervento militare in Siria per fermare lo Stato Islamico, annunciato ieri da Washington: “Rischia di infiammare la regione” ed è [...]
La Nato si è detta pronta ad agire contro l’Isis se il governo iracheno lo chiedesse. Cameron e Obama alla caccia di una coalizione internazionale. HRW: 770 soldati giustiziati a T[...]
Obama invia altri 350 soldati e 10 Apache al golpista Sisi, mentre Francia e Arabia Saudita si accordano per armare il Libano. Quasi pronto il governo al-Abadi.[...]
Lo Stato Islamico, il “califfato” di al Baghdadi, offre l’opportunità a vari attori mediorientali e gruppi di propaganda di associare i loro nemici al nuovo ̶[...]
L’avanzata dello Stato Islamico minaccia anche quegli Stati che hanno indirettamente sostenuto i gruppi radicali in Siria. Intervista a Mouin Rabbani, codirettore di Jadaliyya.[...]
Gli Stati Uniti attendono il summit della Nato alla caccia di volenterosi per un intervento in Siria. Raid “umanitari” in Iraq. Rapiti 43 caschi blu al confine con Israele.[...]
Obama pensa a raid per liberare 12-15mila turkmeni nelle mani dell’Isis. Esercito iracheno e milizie sciite circondano la comunità. In Siria le opposizioni conquistano valico di fr[...]
Per ora nessun bombardamento né coordinamento con Damasco. Washington oscilla tra il bisogno di intervenire e quello di non sostenere il nemico Assad. Dall’Iran armi ai curdi.[...]
Attentati in tutto il paese. Le fazioni sunnite sospendono la partecipazione alle consultazioni di governo. Usa alla ricerca del via libera del Congresso per un intervento in Siria[...]