logo


L’operazione contro i curdi siriani serve ad Ankara per imporsi nell’area. E l’attacco supera i confini, arrivando a Baghdad, Teheran e Damasco[...]
Diversi i bilanci di morti e feriti. Il presidente turco promette di arrivare fino all'Iraq, le Forze Democratiche Siriane si rivolgono a Damasco: invii l'esercito a difesa di Roja[...]
Due le “preoccupazioni” per l’Europa: la questione umanitaria e le conseguenza che la missione avrà sulla ripresa del processo di pace. Erdogan però è determinato: “Non indietregge[...]
Terzo giorno di operazione contro la regione curda di Rojava. Damasco e Teheran protestano ma Erdogan promette di eliminare le Ypg e creare una zona cuscinetto di 30 km[...]
Ankara promette di devastare il progetto politico di Rojava. Gli Usa invitano alla prudenza, la Russia media. I curdi, sempre più soli, scendono in piazza per resistere alle minacc[...]
L’attacco turco nel cantone di Afrin sembra imminente. Il Pyd curdo alle potenze mondiali: “Fermateli”. L’Amministrazione Trump se ne lava le mani: “Non è area dove opera la coaliz[...]
La raccolta di saggi "Rojava una democrazia senza Stato" è un viaggio dentro il processo del confederalismo democratico, gli ostacoli e le contraddizioni[...]
Prossima all’abbandono da parte degli Usa, Rojava prova a salvare il confederalismo democratico con nuove cooperazioni militari e nuove sponde internazionali[...]
Ieri due jihadisti del “califfato” hanno ucciso 17 persone nell’area di Nahrawan, a sud est della capitale irachena. Gli Stati Uniti, intanto, fanno sapere che Trump starebbe pensa[...]
Un ministro saudita si è precipitato a Raqqa appena strappata dalle Fds allo Stato islamico assieme all'inviato speciale Usa. Sul piatto il futuro del nord della Siria e le aspiraz[...]