logo


La consueta rubrica del sabato sulle notizie dal continente africano: oggi parliamo di sfollati nella Repubblica Centrafricana e in Camerun, di elezioni in Liberia e Somalia[...]
A causa di scontri tra la maggioranza musulmana Séléka e le milizie anti-Balaka, per lo più cristiani, il Paese è immerso in un conflitto civile dal 2012[...]
Caschi blu francesi e georgiani coinvolti in casi di stupro e abusi sessuali sui minori. L’alto commissario Onu per i diritti umani Zeid Ra’ad Al Hussein: «Troppi di questi crimini[...]
Una delegazione dell’organizzazione umanitaria ha portato le sue richieste martedì scorso alla Commissione straordinaria per i diritti umani al Senato. Troppo poco è stato fa[...]
La guerra di religione è esplosa quando i Séléka, ribelli musulmani, a marzo dello scorso anno, hanno rovesciato il governo di François Bozizé e insediato Michel Djotodia, primo pr[...]
Migliaia di musulmani hanno già lasciato il Paese per le terribili violenze subite dalle milizie anti-balaka. Dietro, non un conflitto religioso, ma interessi economici e politici.[...]
Quasi 1 milione gli sfollati e più di 2000 i morti, secondo stime Onu, da quando nel marzo 2013 Bangui è stata presa dai ribelli e un colpo di stato ha rovesciato l’allora presiden[...]