logo


Yeshayahu Leibowitz aveva ragione già da prima del 1967 quando avvertiva che Israele stava percorrendo una pericolosa china morale. di Carlo Strenger – Haaretz* In questi gio[...]
 Il premier israeliano vorrebbe revocare la residenza a Gerusalemme a circa 80.000 palestinesi del versante cisgiordano. L’obiettivo è più controllo sulla città con meno abitanti a[...]
A Hebron, un palestinese  è stato abbattuto dall’esercito israeliano dopo aver tentato di accoltellare un soldato. Due morti e 100 feriti a Gaza, dopo che decine di manifesta[...]
Parla l'intellettuale e saggista Michel Warschawski (Mikado). «Le provocazioni continue del governo israeliano, la colonizzazione dei Territori occupati e la fine dell'illusione de[...]
Gli scontri tra palestinesi e forze di occupazione israeliane non cessano alimentando la tesi di chi parla dell’inizio di una nuova Intifada. Israeliani feriti a coltellate a[...]
GERUSALEMME. All’Istituto per il Tempio progettano la ricostruzione dell’edificio più sacro dell’Ebraismo dove da 1300 anni è situata la Cupola della Roccia islam[...]
La giornalista israeliana Amira Hass scrive che ogni raid terroristico ebraico stringe il cappio della collera  attorno al collo dell’ANP. E’ impossibile prevedere quan[...]
Con queste parole Dror Ektes descrive la linea del "pugno di ferro": due coloni sono agli "arresti amministrativi", ma i leader dei gruppi più violenti restano intoccabili.[...]
Il governo amico dei coloni sarebbe preso di mira dai più estremisti che vorrebbero rovesciarlo, dicono i servizi di sicurezza. Ma lo scetticismo è forte verso la “linea dura[...]
Ali Dawabsha aveva un anno e mezzo e viveva a Kfar Douma (Nablus). Hamas: “coloni e soldati israeliani legittimi bersagli della resistenza”. Fatah: “atto codardo,[...]