logo


Tel Aviv ha deciso di costruire un posto di polizia permanente nell’insediamento più violento della Cisgiordania occupata. E il controllo dei coloni sarà direttamente proporz[...]
Il testo di Ilan Pappe è imperdibile, una lettura fondamentale per ricostruire e capire la “Catastrofe” palestinese di Cristina Micalusi Roma, 17 maggio 2014, Nena News[...]
Tra qualche giorno ascolteremo fino allo sfinimento la parola «pace» durante la visita di papa Francesco in Terra Santa, mentre sul terreno i bulldozer israeliani proseguiranno a s[...]
In corso la digitalizzazione dell'archivio dell'ONU, che si è meritato il riconoscimento dell'Unesco per l'alto valore storico. Ma la “catastrofe” non è mai finita.[...]
L’attore Danny Glover e il cast del documentario sulla vita dell’attivista americana Grace Lee Boggs hanno chiesto la rimozione della pellicola dal festival di Tel Aviv[...]
I palestinesi nei Territori occupati, in Galilea e nei campi profughi commemorano oggi la Nakba, la “Catastrofe” che si realizzò con la deportazione o la fuga di 750 mi[...]
L’intensa e prolungata sofferenza di un popolo colonizzato e occupato si è combinato ad un enfatica politicizzazione e svalutazione del diritto internazionale.[...]
La storia del villaggio palestinese a Nord della Galilea: i rifugiati “ritornati” minacciati dal nuovo ordine di evacuazione israeliano. Ma non cedono.[...]
Nel nuovo documentario “Non riconosciuti in Neqev”, il racconto di una battaglia e la metafora dello Stato centrale che si impone sulle identità locali.[...]
E’ stata lanciata dall’associazione Zochrot impegnata a diffondere tra gli israeliani  la memoria della Catastrofe palestinese. Per non dimenticare il 14-15 maggio di 6[...]