logo


Aggrediti 70 rappresentanti di partiti laici e di sinistra, riuniti per la rottura del digiuno, in un paese sempre più povero dove il mese sacro è specchio dei non-risultati del re[...]
Le truppe di Damasco avanzano sul terreno, le opposizioni si ritirano verso il centro del sobborgo. Almeno duemila persone sono fuggite, oggi entra un primo convoglio di aiuti dell[...]
L’esercito di Mosca riporta delle richieste inevase delle persone che intendono evacuare ma bloccate dai missili lanciati sui corridoi umanitari. A Ghouta est si gioca la guerra, c[...]
Esplosioni nel sobborgo di Damasco durante le cinque ore di tregua russa: due morti. Scambio di accuse tra governo e opposizioni che ora promettono di cacciare al Nusra[...]
La controffensiva del governo, intensificata da domenica, potrebbe portare ad un’operazione via terra. L’Onu denuncia una crisi umanitaria senza precedenti[...]
Nei giorni scorsi partiti di opposizione e personalità pubbliche hanno invitato gli egiziani a non recarsi alle urne. A correre solo Al-Sisi e un suo sostenitore[...]
Oggi incontro tra Russia, Iran e Turchia dopo la visita di Assad da Putin. In Arabia Saudita si riunisce l’Alto Comitato per i negoziati, decapitato dalle dimissioni dei vertici[...]
I raid sono in appoggio all'avanzata curda contro l'Isis ma il prezzo più alto lo pagano i civili. L'opposizione siriana invece riferisce di decine di morti causati da aerei russi[...]
Dopo il fallimentare programma di addestramento della Cia, l’Esercito Libero Siriano parla di nuove armi arrivate dagli Usa. L’obiettivo è il confine con l’Iraq e le milizie sciite[...]
Stamattina decine di autobus hanno portato migliaia di civili fuori dalle quattro città dell’accordo tra governo e opposizioni, dopo la strage di sabato: un’autobomba ha ucciso 126[...]