logo


Il vertice di Sochi si è concluso con una intesa sulla creazione di un comitato (formato da 50 membri) che dovrà scrivere una nuova carta costituzionale. Sul terreno, invece, non s[...]
Mentre a Sa’ada si piange l’ennesima strage di civili, l’Arabia Saudita aderisce all’appello Onu: annuncia una “generosa” donazione e la creazione di corridoi umanitari[...]
Il contributo speciale all’agenzia Onu per i rifugiati palestinesi era stato promesso a metà dicembre. Con dichiarazioni anti-storiche, Washington compie una punizione collettiva[...]
Secondo un ufficiale americano, dei 125 milioni di dollari dati dagli statunitensi all’Agenzia dell’Onu, Washington ne tratterrà 65. Tel Aviv festeggia, condanna da parte palestine[...]
Ucciso nell'ottobre 1987, l'anniversario della sua morte spinge a una riflessione sui principi ideologici dietro la sua opera politica, ancora attuali nel continente[...]
Anche stretti alleati di Washington, come Egitto e Giordania, dipendenti dai dollari americani, hanno approvato la risoluzione di condanna della dichiarazione di Trump su Gerusalem[...]
Nonostante il voto favorevole degli altri 14 membri del Consiglio di Sicurezza, Washington ha bloccato ieri l’approvazione della risoluzione di condanna del riconoscimento di Gerus[...]
Il giornalista e scrittore Ramzy Baroud ricostruisce il percorso che ha portato il 29 novembre 1947 all’approvazione della Risoluzione Onu 181 che auspicava la divisione della Pale[...]
Nonostante la promessa di aprire il porto di Hodeida e l’aeroporto di Sana’a, le ong denunciano: “Dall’Arabia Saudita punizione collettiva”. E i Saud acquistano 7 miliardi in muniz[...]
In una nota congiunta, Unicef, Programma alimentare mondiale e Organizzazione mondiale della sanità hanno lanciato l’allarme: “migliaia” di persone moriranno se l’embargo non verrà[...]