logo


L’Unhcr copre buona parte dei costi dei principali trattamenti, ma l’alto flusso di profughi rende impossibile fornire medicinali per tumori o malattie gravi. E nel Paese dei Cedri[...]
A seguire il testo della risoluzione 2334 del Consiglio di Sicurezza dell'Onu del 23 dicembre. Hanno votato a favore 14 Stati membri su 15, gli Stati Uniti si sono astenuti [...]
In una lettera, gli eurodeputati hanno esortato la Commissione europea a far rispettare il principio della sovranità dei popoli sulle proprie risorse naturali quando esse si trovan[...]
La Commissione costruzione e pianificazione dello stato ebraico ha deciso mercoledì di edificare 770 nuovi alloggi per coloni nell’insediamento illegale a sud di Gerusalemme. Un ra[...]
Sussulto all’Onu sulla Siria, dopo mesi di silenzio, ma la tregua non passa. La Russia ha preparato un piano di evacuazione per le opposizioni che rifiutano[...]
L’annuncio di un esecutivo rivale a quello di Aden (sostenuto dalla comunità internazionale) aggrava le tensioni di un Paese dove si continua a combattere e a morire: un raid della[...]
L'organizzazione denuncia la missione di pace delle Nazioni Unite perché non sarebbero intervenute a Juba durante tre giorni di aggressioni e abusi da parte delle truppe governativ[...]
Brutale attentato contro un gruppo di sfollati portati via da un convoglio governativo. La battaglia per Mosul prosegue: l’esercito apre un nuovo fronte sui quartieri di Tahrir e Z[...]
Nuovi massacri sabato del blocco sunnita: colpita una prigione a Houdeidah (oltre 60 morti) e rase al suolo “per errore” tra case vicino a Taiz (17 civili uccisi). Sul piano politi[...]
Il Sahara Occidentale è riconosciuto dalle Nazioni Unite dal 1964 come territorio da decolonizzare confermemente alla Risoluzione 1514 del 1960. Nel novembre 1975, con la Marcia V[...]