logo


Il movimento ribelle aderisce al cessate il fuoco di 5 giorni, a partire da domani, per portare aiuti umanitari.Il blocco imposto da Riyadh ha fatto scomparire cibo e medicinali.[...]
Ieri i ribelli sciiti hanno colpito la città saudita di Najran, uccidendo due persone. La guerra arriva in casa della petromonarchia.[...]
L’inviato de Mistura apre oggi sei settimane di consultazioni faccia a faccia con le parti coinvolte nel conflitto: nessun dialogo diretto, ma mediato dall’Onu. Che dice già di non[...]
Attacchi, spiegano le Nazioni Unite, da considerarsi di “estrema gravità verso coloro che, cercando protezione e ottenendo lì rifugio, si sono visti negare la speranza e la f[...]
Ieri i miliziani qaedisti hanno occupato porto, aeroporto e impianto di greggio nella città di Mukalla. Riyadh: “Noi combattiamo gli sciiti Houthi, non al Qaeda”. [...]
La Casa Bianca definisce la campagna elettorale di Bibi "cinica" e prospetta un cambio di rotta in sede Onu. Netanyahu corre ai ripari: "Voglio la pace". Ma il premier ha poco da t[...]
Per la prima volta la Coalizione Nazionale apre ad Assad: “La sua caduta non è precondizione al dialogo”. Dietro sta il fallimento militare e diplomatico dell’Occidente.[...]
Evacuate oltre 80 famiglie. L’acqua e il fango peggiorano una situazione al collasso. La mancata ricostruzione e il maltempo di questi giorni hanno messo in ginocchio la Striscia.[...]
Partiti yemeniti decidono di formare un consiglio di transizione parallelo al parlamento che coinvolga settori della società prima esclusi. No comment dagli Houthi.[...]
Il Consiglio di Cooperazione del Golfo, insoddisfatto per la debole risposta delle Nazioni Unite alla crisi in corso a Sanaa, minacciano di agire per conto proprio. Prevista per me[...]