logo


La Corte Suprema israeliana ha rigettato la richiesta mossa dalla famiglia di Mohammed, bruciato vivo tre anni fa[...]
Yosef Ben David è stato condannato a vita per l’omicidio del giovane palestinese di Shuafat, bruciato vivo nel 2014. A Ramallah un palestinese investe tre soldati: ucciso sul posto[...]
Proteste della famiglia del ragazzo palestinese arso vivo per vendicare l’uccisione di tre ragazzi ebrei. La madre Suha: «Mio figlio non tornerà più, mentre i due che lo hann[...]
L'udienza è stata aggiornata al prossimo 14 gennaio. Condannati invece i due complici minorenni, che accusano il principale imputato di averli plagiati e forzati. La rabbia della f[...]
Il 17enne Mohammed Hani Al-Ksabah è morto in seguito alle ferite d'arma da fuoco. L'esercito israeliano parla di legittima difesa. Ieri a Gerusalemme Est in centinaia hanno ricorda[...]
Questa la richiesta, accolta, fatta dal padre di Mohammed Abu Khdeir, l’adolescente palestinese di Gerusalemme Est bruciato vivo lo scorso luglio da tre israeliani. Il suo no[...]
Da più di un mese i palestinesi della città protestano per le loro difficili condizioni di vita, le discriminazioni e le violenze che subiscono quotidianamente da parte delle autor[...]
Mentre l’esercito israeliano metteva a ferro e a fuoco la Cisgiordania e grida di vendetta divampavano da Gerusalemme alle colonie, il governo Netanyahu sapeva che i tre adolescent[...]
La polizia israeliana crede che la stessa banda abbia tentato di rapire un bambino palestinese di 9 anni il giorno prima. Agli arresti domiciliari Tariq Abu Khdeir.[...]