logo


L’ex generale cristiano, stretto alleato del movimento sciita, è stato eletto in tarda mattinata capo dello stato. A favorirlo la svolta del leader sunnita Saad Hariri. Un pa[...]
La clamorosa decisione presa dall'ex premier sunnita dovrebbe portare, finalmente, all’elezione del presidente della repubblica libanese nella prossima seduta parlamentare del 31 o[...]
Il leader sciita libanese avverte del pericolo della diffusione della corrente conservatrice che ha in Riyadh la sua capitale. E a Beirut apre ad Hariri e al movimento "Futuro"[...]
E’ pronto il Memorandum di Intesa che garantirà a Tel Aviv oltre 3 miliardi di dollari all’anno fino al 2029. Lo ha annunciato l’ambasciatore americano a Tel Aviv[...]
I campi palestinesi a Beirut hanno accolto moltissimi rifugiati siriani, la cui presenza ha reso ancora più difficili le condizioni già precarie di vita[...]
Successo mondiale per la band libanese  che nei testi dei suoi brani offre ampio spazio anche al tema dell’omosessualità e dei diritti civili  di Cecilia D’Abrosca Roma[...]
Hezbollah non può permettersela. Il movimento sciita è impegnato con migliaia di combattenti nel sanguinoso conflitto siriano e non può lottare su due fronti. Israele intanto prepa[...]
Bruciato un campo per rifugiati nella zona di Akkar. Poco prima gravi intimidazioni a giovani siriani. La denuncia dei volontari di “Operazione Colomba” della redazione[...]
Roberto Orlando, responsabile dei progetti in Libano della ong italiana Gvc: «Ad al Qaa raffica di attentati kamikaze». Beirut accusa l'Isis ma nel miro finiscono i rifugiati siria[...]
Dopo i campi palestinesi, in Libano ora molti puntano l'indice contro i campi che accolgono i profughi siriani considerati la base di partenza per azioni armate[...]