logo


Secondo Human Rights Watch, si moltiplicano i casi di respingimento alla frontiera e aumenta il timore per la sorte dei profughi costretti a rientrare in un Paese in guerra. Sono o[...]
Viaggio nel Paese dei cedri, di recente teatro di manifestazioni e scioperi, mentre il “teatrino” della politica sembra sempre più distante dal popolo. Talal Salman: “Il regime lib[...]
Rinviati a giudizio il direttore del quotidiano al-Akhbar e il vicedirettore del network al-Jadeed per aver rivelato i nomi di presunti testimoni del processo agli assassini di Raf[...]
La Carovana sulle rotte dell’Euromediterraneo in Turchia si è conclusa, ma l’esperienza continua, scrivono Un ponte per… e Ya Basta, che promuovono “Sulle r[...]
L'intervista di Haaretz al giornalista palestinese, arrestato dallo Shin Bet dopo essere tornato da un viaggio in Libano - paese "nemico" di Israele - con il sospetto di essere un [...]
Un presidio di tende al centro di Beirut resta a baluardo della memoria delle circa 17.000 persone scomparse durante la guerra civile. Centinaia di loro sono finite nelle prigioni [...]
La poliomielite torna in anche Iraq. Dopo 14 anni accertato il primo contagio  in un bambino di sei mesi. I campi profughi siriani: i nuovi focolai. di Federica Iezzi Roma, 17 apri[...]
Intervista al sociologo Sari Hanafi: l’arrivo in massa di rifugiati siriani sta stravolgendo i campi e le relazioni sociali libanesi. E il governo di Beirut gira la testa dall’altr[...]
In concomitanza con la ripresa delle attività parlamentari, sindacati, lavoratori e donne scendono in piazza per reclamare diritti. Oltre il confessionalismo di Rossana Tufaro Roma[...]
Ogni giorno entrano nel Paese dei cedri 2.500 profughi. I servizi sono insufficienti per una popolazione aumentata in maniera vertiginosa negli ultimi tre anni. L’economia sta perd[...]