logo


In Siria si negozia, seppur con veti incrociati. In Iraq no: nessuno mette una pezza ai settarismi interni. Sunniti, sciiti e kurdi vogliono separarsi, rischiando di far vincere i [...]
Intervista al portavoce del governo di Erbil su divisioni interne e obiettivi interni, mentre proseguono gli scontri tra peshmerga e milizie sciite. Intanto Putin vola a Teheran, K[...]
Un nuovo appuntamento della nostra redazione su "Note e notizie", programma della radio romana. Ieri abbiamo discusso dello scontro in atto in Iraq tra kurdi e arabi.[...]
Il ministro degli Esteri iracheno al-Jafari sostiene che i servizi di intelligence sapessero di imminenti attacchi nella capitale francese e lo avessero comunicato all'Eliseo. Inta[...]
Ora lo Stato Islamico è diviso in due entità, non più territorialmente connesse. E, oltre alla perdita di una città strategica dal punto di vista militare, la fuga in 24 ore dei mi[...]
Ieri il Kurdistan iracheno celebrava la liberazione di Sinjar. Una vittoria dei peshmerga che da un anno e mezzo combattono l'Isis. Foto da Bashiqa, linea del fronte a 20 km da Mos[...]
Via libera all'Operazione "Sinjar Libera", lanciata dal Consiglio di Sicurezza regionale curdo per strappare il distretto agli uomini del Califfato. Gli obiettivi: proteggere i civ[...]
Il Presidente Barzani cerca di mantenere saldo il proprio potere mentre le opposizioni scendono in piazza e i movimenti curdo-turchi e curdo-siriani guadagnano sempre maggiore legi[...]
Intervista ad un disertore turco, di origine kurda, scappato in Europa per non dover vestire l'uniforme, dopo la chiamata alle armi imposta dal presidente Erdogan.[...]
Spesso il mondo del calcio può essere considerato un efficace specchio della società in cui è inserito. Il caso del Kurdistan turco è, in questo senso, emblematico.[...]