logo


George Floyd a Minneapolis e Iyad Halaq a Gerusalemme, entrambi cresciuti in società che li hanno sempre considerati nemici, criminali, persone di serie B[...]