logo


Scrive la giornalista israeliana: "Se vittoria vuol dire causare al nemico una pila di bambini massacrati, Israele ha vinto. Queste vittorie si aggiungono alla nostra implosione mo[...]
Israele dice di voler accettare solo la proposta egiziana. Dietro, l’asse anti-Fratellanza, dai Paesi del Golfo al presidente al-Sisi. A pagarne il prezzo la popolazione gazawi.[...]
La rabbia e la frustrazione del popolo gazawi: "Il mondo non si muove mentre noi stiamo morendo. La resistenza è un diritto perché anche l'assedio ci uccide. Qui stiamo impazzendo,[...]
I dati, raccolti dal sito Visualizing Palestine, offrono una versione diversa da quella cara ai media mainstream sulle violazioni della tregua concordata da Israele e Hamas nel nov[...]
Nella Striscia di Gaza devastati ospedali, ambulanze, servizi e forniture mediche. Colpito duramente il personale sanitario che continua, senza sosta, a curare feriti e a strappare[...]
Le Nazioni Unite si uniscono all'appello di Obama per un cessate il fuoco senza condizioni. Netanyahu vuole il disarmo di Hamas, ma il movimento islamico rifiuta. Diverse ore di ca[...]
La BBC riporta le dichiarazione del portavoce della polizia Rosenfeld: “Hamas non era coinvolta”. Così Tel Aviv ha giustificato un attacco preparato da tempo.[...]
Colpa di Hamas o di Israele? La tregua non è stata estesa, mentre dalle macerie delle case bombardate in un solo giorno sono stati trovati 151 corpi. Oltre mille le vittime. Grande[...]
Uccisi  18 membri della stessa famiglia a Khan Yunis, dove più intensa si è fatta negli ultimi giorni la campagna militare israeliana AGGIORNAMENTI: ore 21.45 – ISRAELE RIPRE[...]
Il movimento islamico, impegnato dall’8 luglio in un confronto militare durissimo con Israele, discute su cosa fare nei prossimi giorni. Sul tavolo c’è la proposta di tregua presen[...]