logo


Per la prima volta da un mese, dopo il coordinamento con la coalizione, i combattenti curdi hanno riassunto il controllo di parte della città. [...]
La capitale Baghdad è sempre più vicina. Forse nelle mani dello Stato Islamico le armi chimiche di Saddam. La coalizione chiede ad Ankara di aprire i confini.[...]
Dalla Turchia in Siria. Migliaia di rifugiati siriani vivono sulle terre di confine, in centri collettivi senza riscaldamento, medicine, coperte, vestiti e scarpe. Schiacciati tra [...]
Manifestazioni anti-Isis in tutto il paese. Il presidente è accusato di voler veder caduta la città siriana per poter attaccare Damasco. E su Ankara pesano i 180 jihadisti liberati[...]
La città curda siriana è sul punto di cadere, fanno sapere i combattenti curdi a difesa della comunità. La Turchia si prepara a intervenire. Decapitato l’ostaggio britannico Alan H[...]
Alla frontiera con il Niger uccisi 5 miliziani dei Soldati del Califfato, gruppo legato all’Isis e considerato responsabile della decapitazione del turista francese Gourdel.[...]
L'escalation militare richiede un’analisi alla luce del diritto internazionale: le norme che regolano l’uso della forza, le giustificazioni alla base delle azioni militari e le pro[...]
Dopo silenzi e titubanze, Ankara autorizza l’azione militare contro lo Stato Islamico che ormai appare prossimo a conquistare Kobani. Ma il Pkk avverte: “se cade la città, cr[...]
While Turkey’s parliament has passed an authorization to send troops into Syrian or Iraqi territory, the country’s plans may not dovetail with those of the anti-Islamic[...]
Due autobomba ieri sono saltate in aria nel città di Homs, nel quartiere alawita di Akrameh, vicino ad una scuola e un ospedale. Quarantotto i morti, di cui 41 bambini, secondo l&#[...]