logo


Nena News vi propone due clip realizzate nell'ospedale di Erbil, dove l'organizzazione italiana è tornata per affrontare l'emergenza umanitaria di Mosul[...]
Dopo l’ennesima strage firmata Isis e le mancate riforme governative, la comunità sciita guidata dal religioso al-Sadr torna a manifestare[...]
Il leader dell'Isis sarebbe riparato in Siria dopo gli arretramenti del gruppo dovuti all'avanzata di Baghdad a Mosul. Ma mantiene il controllo di ingenti risorse[...]
Lo Stato islamico si relaziona con la storia moderna della regione e con le circostanze che hanno portato alla formazione degli stati arabi che sono tutti creazioni coloniali[...]
Il Kurdistan iracheno ha cominciato la costruzione di una barriera da Sinjar a Khanaqin, 1000 km di terra per costringere Baghdad a negoziare le nuove frontiere[...]
Now that Jordan seems convinced that the chances that President Bashar al-Assad will be ousted from power are negligible, its senior decision-makers are reviewing the country’[...]
Ieri sera il parlamento ha approvato i primi due articoli del pacchetto-Erdogan. Ancora poco chiari i dettagli del riavvicinamento all’Iraq: via da Bashiqa in cambio della lotta ai[...]
Ad Aleppo i “ribelli” prossimi alla sconfitta dialogano con Mosca che, però, non ha fretta. Nasce una nuova coalizione anti-Damasco, ma l’esercito avanza[...]
L’ombra del neo presidente Usa: il governo yemenita rifiuta il piano di tregua del segretario di Stato. Mosca dice di aver preso contatti con il tycoon e Assad lo definisce potenzi[...]
Il presidente eletto Usa potrebbe modificare gli equilibri della guerra: Mosca aumenta la flotta militare, Ankara si mostra come forza anti-Isis[...]