logo


Il presidente americano ha rinunciato a introdurre di nuovo sanzioni economiche contro Tehran ma, dice ad Europa e al Congresso, vuole modifiche sostanziali dell'intesa del 2015[...]
In attesa della decisione della Casa bianca sull'accordo sul nucleare prevista per oggi o domani, a Bruxelles i leader europei ribadiscono l'intenzione di proteggerlo[...]
Al di là delle ingerenze esterne e delle opposizioni interne, la genuinità delle manifestazioni si è vista anche nella partecipazione delle minoranze[...]
Oltre 450 gli arresti. Chi scende in piazza reclama un lavoro e migliori condizioni di vita anche se tante componenti della società iraniana stanno cercando di cavalcare la protest[...]
Almeno 70 i civili uccisi, colpiti mercati e abitazioni. E per uccidere un leader Houthi l’Arabia saudita bombarda due edifici a Sana’a. L’inviato Onu vola ad Aden per rilanciare i[...]
Il presidente libanese si è riferito al un muro che lo Stato ebraico sta costruendo lungo la "Linea blu" conservando allo stesso tempo il controllo delle fattorie di Shebaa[...]
Il paese entra nel millesimo giorno di guerra saudita. Migliaia di morti, milioni di sfollati e nessun segno di una fine vicina[...]
Il leader sciita si prepara alle elezioni accreditandosi come figura non settaria, capace di raccogliere il consenso sunnita. Passando per Riyadh e fuggendo da Teheran[...]
Le fazioni sciite irachene divise sul ruolo dell'Iran: da una parte l'ex premier al-Maliki , dall'altra Al-Abadi e al-Sadr[...]
Il premier ha fatto retromarcia dopo il suo rientro a Beirut. La crisi libanese non è terminata ma sembra attenuarsi. Hezbollah eviterà lo scontro nonostante le pesanti accuse[...]