logo


Riprende all'insegna dello scetticismo la trattativa sul programma atomico di Teheran che accusa Washington di essere "ossessionata" dalle sanzioni. Gli Usa vorrebbero l'azzerament[...]
Duro colpo alla strategia Usa in Medio Oriente: i gruppi anti-Assad si accordano con i miliziani di al-Baghdadi a sud di Damasco. Mosca minaccia: "Intervento in Siria solo con l'On[...]
Damasco, Teheran e Mosca criticano l’intervento militare in Siria per fermare lo Stato Islamico, annunciato ieri da Washington: “Rischia di infiammare la regione” ed è [...]
Il movimento sciita nega: era solo una protesta. Il paese teatro di una guerra civile e del confronto regionale tra asse sciita e asse sunnita.[...]
Continua l’intervento degli Stati Uniti che pensano all’invio di altri 300 militari. Cresce il potenziale di vendita di greggio dei curdi. Teheran preoccupata dalla spartizione del[...]
The Israeli aggression on Gaza might restore the broken ties between Iran, Hezbollah and Hamas. All three, despite the objections from Damascus, sense an opportunity to seize the r[...]
L’agenzia atomica soddisfatta dopo il prolungamento dei negoziati sul nucleare tra Iran e potenze del 5+1 fino al prossimo 24 novembre. Kerry: “Sanzioni su proventi del[...]
L’ANP decide per l’adesione alle organizzazioni internazionali. Appello ad Al-Sisi perché faccia da mediatore, ma Il Cairo non risponde. Scontri in Cisgiordania, minori arrestati a[...]
The fall of western Iraq to the Islamic State of Iraq and al-Sham (ISIS) has cut the contiguous bridge from Iran to Lebanon, and Hezbollah fears that ISIS may try to sneak through [...]
Riyadh approfitta del caos iracheno per occuparne gli spazi commerciali e invia 30mila truppe al confine. Baghdad blocca i social network per impedire la comunicazione ai jihadisti[...]