logo


La minaccia di una guerra civile su ampia scala e’ reale e difficilmente il premier Maliki, alla ricerca di un nuovo mandato, riuscirà a sopire gli animi senza un cambiamento[...]
Si e’ trattato di un duplice attentato compiuto da kamikaze delle Brigate sunnite “Abdullah Azzam” poco lontano dall’ingresso dei quartieri meridionali dell[...]
Al via oggi a Vienna la fase più delicata della trattativa per arrivare a un accordo permanente, ma la vigilia è stata segnata dallo scetticismo di Teheran e Washington   dell[...]
Secondo il quotidiano ellenico “Kathimerini”, trafficanti israeliani avrebbero provato a inviare in Iran pezzi di ricambio per cacciabombardieri F-4 “Phantom” attraverso la Grecia [...]
Al Nusra si ritirerà dal campo, le milizie palestinesi cambieranno area. Il campo profughi torna a sperare nella sopravvivenza, dopo un accordo che avrebbe negoziato l'Iran.[...]
I sauditi con 60 miliardi di dollari fanno parte della “top 4″ dei Paesi con la spesa militare più alta del mondo. Hanno scalzato britannici e francesi. Non scherzano g[...]
Sette punti pratici, da attuare entro il 15 maggio, che consentiranno l'ingresso all'agenzia atomica Onu in molti siti iraniani. Teheran, intanto, sogna il ritorno delle compagnie [...]
Che una soluzione della crisi di Damasco passi per l’Iran lo dimostra ancora una volta l’avvio di colloqui tripartiti a Tehran tra rappresentati di Iran (vi ha preso pa[...]