logo


Una nuova esplosione ha fatto tremare gli abitanti della capitale yemenita per la seconda volta in due giorni. E sono ricominciati più violentemente di prima i raid della coalizion[...]
Potrebbe proseguire anche nel week end il negoziato di Ginevra. Dopo quattro giorni, posizioni inconciliabili e accuse reciproche rischiano di far sfumare la speranza di una tregua[...]
Lo Stato Islamico rivendica gli attacchi di ieri sera a tre moschee e al quartier generale Houthi: tra le 30 e le 50 vittime. Nessun progresso al negoziato di Ginevra.[...]
Mentre al tavolo Onu le parti non si rivolgono la parola, il paese in un mese e mezzo perde 13 milioni di dollari. Fabbriche chiuse, prezzi alle stelle e fondi internazionali blocc[...]
Nel 2012 un drone anti-al Qaeda uccise due membri della famiglia di Faisal Ali Jaber che tenta di trascinare la Casa Bianca in tribunale. [...]
Il movimento sciita ha confermato la partecipazione al tavolo del negoziato di Ginevra. Ieri uccisi 58 civili in raid sauditi. A sud avanza Aqap, che come Riyadh combatte gli Houth[...]
I colloqui tra Houthi e funzionari di Washington e Londra in Oman danno i loro frutti: la prossima settimana potrebbe aprirsi il negoziato sponsorizzato dall'Onu tra i ribelli e il[...]
Una notte di scontri e di bombardamenti ha preceduto l'annuncio della cancellazione della conferenza di pace del 28 maggio. Dopo un mese di bombradamenti della coalizione anti-Hout[...]
Aumentano la tensione e l'estremismo interno nel regno dei Saud. Il gruppo jihadista ha rivendicato l'attentato alla moschea sciita, che ha fatto oltre 20 morti. Intanto, Riyahd p[...]
Il cargo di aiuti inviato da Teheran ha attraccato in Gibuti, in attesa dell'ispezione internazionale. L'Iran continua a mostrarsi come mediatore e non attore della guerra.[...]