logo


Le elezioni presidenziali sono alle porte e le interconnesioni tra piano interno e internazionale incideranno in maniera sostanziale sullo svolgimento della campagna elettorale[...]
A pochi mesi dalle elezioni l'Iran è ago della bilancia di un sistema mediorientale in riassestamento. Una eventuale vittoria della componente conservatrice potrebbe mutare l'equil[...]
Il blocco moderato vicino al presidente Rouhani si è aggiudicato la maggioranza anche nel ballottaggio dello scorso 29 aprile. Ma si tratta davvero di “riformisti”? di [...]
Arrivato lunedì a Teheran il primo treno carico di merci cinesi lungo l'antica strada transasiatica. Ora i due paesi pensano a estendere la ferrovia fino all'Europa[...]
Dopo la fine delle sanzioni, il nuovo corso economico iraniano sembra veicolare una rinnovata intraprendenza del Paese sia nei mercati sia nella politica mondiale.[...]
Il presidente iraniano incontrerà il presidente italiano Mattarella, il premier Renzi e papa Francesco prima di volare a Parigi. Ma al centro della visita c'è soprattutto l'economi[...]
L’intesa di Ginevra avrà ripercussioni sugli equilibri mediorientali, ma anche sui rapporti politici all'interno del Paese. E la fine delle sanzioni potrebbe cambiarne il volto[...]
Clima di pessimismo diffuso e sessioni saltate da parte delle potenze del 5+1. Firmare entro il 24 novembre appare sempre più improbabile e Rohani dice alle potenze occidentali: &#[...]
Al via oggi a Vienna la fase più delicata della trattativa per arrivare a un accordo permanente, ma la vigilia è stata segnata dallo scetticismo di Teheran e Washington   dell[...]