logo


Il Comitato centrale dell’Organizzazione della Palestina ha deciso di non riconoscere lo stato israeliano finché Tel Aviv non ne riconoscerà uno palestinese nei confini del ’67. Il[...]
Per l’esercito, le vittime “si erano avvicinate alla barriera di sicurezza e piazzato un esplosivo improvvisato”. La loro uccisione ha scatenato la protesta di centinaia di gazawi [...]
Israele spara su quasi 20mila manifestanti e poi parla di mezzi di dispersione. Le vittime tutti giovani tra i 22 e i 27 anni. E mentre Netanyahu vola, a sorpresa, in Oman, un pale[...]
Sale a 208 il bilancio delle vittime del fuoco israeliano lungo le linee di demarcazione tra la Striscia e Israele. Il tavolo del negoziato è ormai deserto e di fine dell’assedio n[...]
Al Conservatorio di Gaza i giovani suonano per esercitare i loro diritti: all’educazione, al gioco, all’espressione. Il racconto di Cultura è Libertà, associazione italiana che sos[...]
Oggi nuovo venerdì di manifestazioni contro il blocco della Striscia mentre prosegue la mediazione egiziana per evitare una nuova offensiva militare israeliana   AGGIORNAMENTI[...]
Non è scattata, come alcuni si attendevano, l’offensiva israeliana. Ma l’ombra dell’operazione militare, invocata dal ministro della difesa Lieberman, grava ancor[...]
Il ministro della difesa israeliano chiede al governo di approvare una nuova vasta offensiva militare contro la Striscia. I capi dell'intelligence egiziana incontrano Hamas per un'[...]
La Striscia di Gaza è sempre più il luogo dove Tel Aviv sperimenta le sue armi più mortali che poi esporta all’estero. Un business redditizio: l'industria militare israeliana misur[...]
Il premier israeliano ha ventilato ieri la possibilità di una nuova guerra a Gaza se il movimento islamico palestinese non porrà fine al lancio dei palloni incendiari e alle protes[...]