logo


Pescatori, giovani, venditori ambulanti, famiglie: i gazawi raccontano gli effetti terribili dell'inquinamento nella Striscia e della carenza cronica di elettricità[...]
L'Unione Europea, che si presenta come un campione di libertà, democrazia e diritti umani, si disinteressa delle persone che vivono nella Striscia[...]
Ucciso ieri un 23 palestinese a Hebron. Israele: “Ci aveva sparato”. L’esercito, intanto, ha fatto irruzione stamane all’alba anche nei villaggi di Beit Ummar e Bilin. Il bilancio [...]
Almeno due bombardamenti all’alba in risposta, dice l’esercito di Tel Aviv, al lancio di un razzo. Intanto crescono le voci riguardo un negoziato per uno scambio di prigionieri[...]
Israele ha un duplice approccio nei confronti del Qatar. Da una parte condanna l'appoggio che offre ad Hamas, dall’altra attribuisce importanza al sostegno di Doha a Gaza[...]
Clamoroso accordo tra Hamas e l’Egitto grazie all’ex “uomo forte” espulso da Fatah: mano dura con i jihadisti nel Sinai in cambio di gasolio per la Striscia[...]
A rivelarlo è uno studio del Centro di statistiche israeliane pubblicato ieri. Netanyahu, intanto, attacca Abbas esortandolo ad “ad educare i giovani alla pace, non al terrorismo” [...]
Dopo l’uccisione di una poliziotta israeliana, venerdì sera, Tel Aviv ha revocato 250mila permessi di ingresso in Israele, arrestato 350 persone e messo sotto coprifuoco un villagg[...]
La studiosa americana Sara Roy, tra i massimi esperti mondiali di Gaza, analizza la situazione della Striscia alla luce degli ultimi ultimi sviluppi, a dieci anni dallo scontro An[...]
La vita nella Striscia a dieci anni dalla presa del potere del movimento islamista: tre operazioni militari, assedio esterno, calo del consenso verso Hamas ma rabbia anche verso Ra[...]