logo


Sette studenti detenuti dopo un raid nel campus dell’Università Bogazici e le dichiarazioni di Erdogan che li ha bollati come terroristi[...]
Intervista alla giornalista curdo-turca Aylina Kilic: «Il progetto di confederalismo di Rojava resisterà perché gode di una base sociale»[...]
Il ruolo di mediatore nelle dispute balcaniche da parte di Ankara non è una novità ma la voglia di mantenere la pace nell’area poggia su concreti e forti interessi economici [...]
A tre giorni dal Newroz, truppe turche e miliziani dell’Esercito Libero Siriano prendono la città del cantone e distruggono i simboli dell’identità curda[...]
Ankara avanza nella città curda, forte della sua superiorità militare e del silenzio internazionale. Le autorità turche parlano con insistenza di “safe-zone” al confine in cui sist[...]
È la vicenda paradossale dell’ex calciatore dell’Inter, Caner Erkin, che a ottobre avrebbe insultato un arbitro dopo essere stato ammonito. Ma sono tante le storie di repressione c[...]
L'esercito di Erdogan a un chilometro e mezzo dal centro del cantone curdo-siriano, decine di migliaia di sfollati. I civili: faremo interposizione con i nostri corpi[...]
Le truppe di Ankara e i miliziani di opposizione stanno circondando la città principale del cantone. Crisi umanitaria, mancano acqua e cibo. Le città europee manifestano[...]
Secondo un tribunale di Istanbul avrebbero avuto legami con il gruppo del religioso Gulen, considerato dal presidente turco Erdogan la mente del fallito golpe del luglio 2016. Le f[...]
Erdogan nel frattempo intensifica l'offensiva contro Afrin. La Russia assicura l'immunità per i jihadisti che lasceranno la Ghouta ma dalla zona al centro di combattimenti e bombar[...]