logo


La regione tra Serbia e Montenegro, a maggioranza musulmana, è da anni polo di attrazione dell'intervento turco, sotto forma di aiuti e investimenti finanziari, promozione cultural[...]
In prigione da due anni e 10 giorni, il leader del partito di opposizione Hdp non è mai andato a processo: su di lui pesano accuse da 142 anni di galera ma i processi non partono[...]
Erdogan, Putin, Macron e Merkel chiedono anche la convocazione entro la fine dell’anno di un comitato incaricato di lavorare alla riforma costituzionale in vista di elezioni politi[...]
La cancelleria Merkel annuncia la sospensione dei contratti di vendita per il caso del giornalista ucciso, mentre quattro civili yemeniti venivano uccisi dall'ennesimo raid. Proseg[...]
Il presidente statunitense e il Segretario di stato Pompeo hanno ieri messo in dubbio il coinvolgimento di Riyadh nella sparizione del giornalista saudita critico della monarchia. [...]
Continua a far discutere la vicenda dell’editorialista saudita del Washington Post scomparso lo scorso 2 ottobre dopo essere entrato nel consolato dell’Arabia Saudita a Istanbul. I[...]
Proseguono le indagini sulla scomparsa a Istanbul del giornalista e dissidente saudita. Fonti della polizia turca si dicono certe che sia stato ucciso dentro il consolato[...]
Iniziato ieri un enorme festival di tecnologia nel cantiere del terzo aeroporto di Istanbul, dove una settimana fa la polizia ha arrestato centinaia di operai che protestavano[...]
Secondo il quotidiano turco Cumhuriyet, il presidente Erdogan e l’alleato nazionalista Bahceli avrebbero concordato a fine luglio di ripristinare la sentenza capitale. Una mossa ch[...]
Intervista a Cristina Cattafesta, l’attivista italiana arrestata a Batman il 24 giugno e detenuta in un centro di deportazione: «Ci sono donne, bambini, curdi, ex membri di Daesh. [...]