logo


«Il presidente egiziano sostiene che i giovani sono la speranza e il futuro dell'Egitto, ma le azioni da lui intraprese raccontano una realtà diversa» scrive Noor el-Terk[...]
Intervista al blogger e giornalista egiziano: «Le nuove forme di resistenza operano sottoterra, per questo vengono sottovalutate. Ma faranno cadere il regime»[...]
Tamer Wageeh, attivista, nell’anniversario del colpo di Stato di al-Sisi del 2013: «Dall’aprile scorso in piazza le nuove e diverse opposizioni al militarismo neoliberale del regim[...]
Chiedevano il minimo salariale e l'assicurazione sanitaria insieme a 2500 colleghi. Sono stati accusati di incitamento allo sciopero. La società civile si è incontrata per esprimer[...]
La definitiva distruzione della Siria, la sua dipendenza dall'esterno, l'appoggio incondizionato della Ue anche di fronte ad abusi dei diritti umani[...]
Una corte amministrativa annulla l'accordo di cessione di Tiran e Sanafir all'Arabia Saudita per cui migliaia di manifestanti erano finiti dietro le sbarre[...]
Le rivalità tra i servizi militari, generali e del Ministero dell'Interno si fondano sul nuovo equilibrio interno: l'esercito è la vera élite di governo. Che al-Sisi ora premierà c[...]
Dopo la rogatoria della Procura di Roma i professori del ricercatore italiano si avvalgono della facoltà di non rispondere: «Quella ricerca è confidenziale»[...]
Come funziona la ricostruzione? L'Onu si è inventato un sistema complesso, un fiume da cui partono tre torrenti. Ma è a secco: Israele blocca da mesi i materiali edili[...]
L'allarme dell'Autorità Palestinese dell'Acqua: servono subito impianti di dissalazione ma i progetti procedono lentamente anche per l'embargo israelo-egiziano di Gaza[...]