logo


Tre anni di carcere per cinquanta funzionari di polizia impiegati in Sinai. Il reato: aver scioperato per due giorni lo scorso gennaio contro il carico di lavoro[...]
La denuncia delle ong e della famiglia del 19enne torturato a morte. Tante similitudini con il caso Regeni a 18 mesi esatti dalla sua scomparsa: «Incidente stradale», dicono le aut[...]
In due puntate proponiamo la tavola rotonda del think tank palestinese al-Shabaka sui cambiamenti politici in corso intorno alla Striscia[...]
Un morto e 19 feriti nell'isola di al Warraq dove il governo sta portando avanti demolizioni di case abusive per fare spazio a super progetti edilizi per turisti[...]
Oltre 80 detenuti rifiutano il cibo dal 5 luglio nel super carcere di Wadi al-Natrun. Torture, abusi e maltrattamenti si uniscono alla "detenzione facile"[...]
I tre giganti petroliferi mondiali parteciperanno all’espansione del 30% della produzione di gas di Doha. Fallisce la mediazione del Kuwait[...]
Sotto al-Sisi la popolazione egiziana si è impoverita e nuovi aumenti dei prezzi colpiscono le classi più deboli. Il malcontento è diffuso e radicato[...]
Ankara annuncia la rimozione della teoria dell'evoluzione dalle scuole elementari, Il Cairo cancella le mobilitazioni popolari da quelle superiori[...]
Clamoroso accordo tra Hamas e l’Egitto grazie all’ex “uomo forte” espulso da Fatah: mano dura con i jihadisti nel Sinai in cambio di gasolio per la Striscia[...]
La nuova legge mette in pericolo l’attività di 46mila associazioni locali e internazionali. Un’attivista spiega lo scopo del Cairo: mera fornitura di servizi, quelli che lo Stato n[...]