logo


Almeno 17 morti nei cortei organizzati nelle maggiori città del Paese, in seguito all'uccisione sabato di un'attivista durante una marcia per ricordare le vittime di piazza Tahrir.[...]
Quattro anni dopo la caduta di Mubarak, l’Egitto ha rimesso indietro le lancette. Le libertà rivendicate dalla piazza sono state limitate, se non del tutto cancellate, dal golpe mi[...]
Il nuovo rapporto di Amnesty International definisce le riforme del presidente al-Sisi “cambiamenti cosmetici” che non intaccano i comportamenti.[...]
Da lunedì è in corso la protesta di 50mila impiegati, senza stipendio da sette mesi. Il movimento islamista accusa Fatah di discriminazione. La rottura è sempre più vicina.[...]
Quattro palestinesi morti a causa del freddo che aggrava le conseguenze dell’attacco israeliano della scorsa estate e della mancata ricostruzione.[...]
Rafah sarà rasa al suolo e gli abitanti saranno trasferiti. Il governo spera così di contrastare la presenza di gruppi jihadisti nel Sinai, dove è forte l’avversione verso il gover[...]
L’emiro Tamim bin Hamad Al Thani ora vuole liberarsi  di Khaled Mashaal, il capo politico di Hamas, che aveva convinto a staccarsi dai “nemici”  Siria e Iran e a [...]
In scontri a Sharqiya, l’esercito uccide membri di Ansar Beit al-Maqdis. Il Cairo apre la frontiera con Gaza per tre giorni, ma le politiche repressive contro la Striscia non cessa[...]
What was behind  2011 “January 25 Revolution” in Egypt and what went wrong? To answer these questions, one needs to know about the US government’s international cyberdissident offe[...]
Russia’s shrewd policy moves in the Middle East have allowed it to make inroads in unexpected places, such as Egypt and Bahrain by Maxim A. Suchkov – al-Monitor Roma, 1[...]