logo


A cinque anni dal sequestro e l’uccisione di Giulio Regeni e a dieci dalla rivoluzione egiziana, Germania, Francia e Italia continuano nel business con il regime. Spese pazze del p[...]
A dieci anni dalla rivoluzione che cacciò il dittatore Mubarak, una restaurazione brutale avvolge il paese. Di quell’esperienza però resta molto, anche la musica[...]
Una linea ad alta velocità dal Mar Rosso al Mediterraneo, in collaborazione con Siemens, solleva polemiche: costi elevatissimi in tempo di pandemia e con il 30% della popolazione s[...]
Il 25 gennaio, intanto, al-Sisi si prepara a concedere la grazia a centinaia di detenuti, mai politici. Ma stavolta per rifarsi l'immagine potrebbe liberare anche prigionieri per r[...]
Nella tradizionale rubrica del sabato andiamo alla scoperta della teologia del continente attraverso le credenze dei popoli indigeni. Dall'atomo primordiale dei Pigmei all'animismo[...]
Ed è stata anche rinnovata di altri 45 giorni la detenzione preventiva per Patrick Zaki. Un rapporto denuncia violenze sulle prigioniere politiche nel carcere di Al-Qanater  di Chi[...]
 Due anni fa l’iscrizione di cinque egiziani, membri dei servizi segreti, nel registro degli indagati. Dal Cairo solo silenzi, dal governo italiano nessun aiuto di Chiara Cru[...]
Le dichiarazioni fatte la scorsa settimana dal presidente americano a sostegno delle preoccupazioni egiziane sulla costruzione e riempimento della diga etiope sul Nilo hanno creato[...]
Si sperava nel rilascio ma il tribunale decide per l’ennesimo rinnovo della detenzione cautelare, il sistema con cui al-Sisi tiene in sospeso per anni la vita di migliaia di [...]
Basma Mustafa, scomparsa sabato a Luxor dove si trovava per coprire la mobilitazione anti-governativa, è riapparsa domenica davanti alla Procura del Cairo. Accusata di terrorismo, [...]