logo


Entro il 1 aprile sudanesi ed eritrei dovranno scegliere tra il carcere a tempo indeterminato o lasciare volontariamente il Paese per rientrare in patria o andare in Rwanda o Ugand[...]
Dal 1948 ad oggi le autorità israeliane usano l’arma della deportazione come deterrente a resistenza e attacchi. Aperta violazione del diritto internazionale, la storia ne dimostra[...]
Samer Abu Eisheh e Hijazi Abu Sbeih hanno ricevuto ordini di deportazione fuori dalla Città Santa perché considerati un pericolo da Israele. Ma loro resistono e trovano riparo alla[...]
Centinaia di persone intercettate dalle forze dell’ordine. "Il Paese, su pressione della UE, giustifica tutto con la lotta al terrorismo", accusa HRW.[...]